domenica 25 maggio 2014

Gruppi facebook pericolosi per la natura

Nel mio girellare alla cazzo su facebook mi sono imbattuto in uno dei tanti gruppi di ebeti creati apposta per attirare tutti gli idioti in questo cazzo di mondo. Premesso che auguro ad ognuno di essi di avvelenarsi ben presto con qualche erba spontanea creata ad hoc dalla natura appositamente per loro, tipo prezzemolo bucolico velenoso mortale, vi posto 2 screenshoot significativi dell'accanimento sulla natura e conseguente avvelenamento del pianeta. Le persone di tale gruppo "erbe spontanee mangerecce" prendono alla leggera le indicazioni estremamente pericolose che si evincono dai post e dai commenti dei partecipanti alle discussioni, con le valanghe di merda che escono dalle dita di questi idioti, e presumo che se scrivono tali boiate ne saranno convinti e quindi convinceranno altre persone ad avvelenare la natura e i singoli individui che ne fanno parte.
Come ho detto una volta :
- Dobbiamo riavvicinarci alle città!- , perchè?
- Perché ormai in campagna ci sono troppi cittadini a piede libero! -.
Ed adesso aggiungo che dobbiamo educarli questi cittadini ormai sempre più presenti in campagna, o lasciare che si estinguano ma porteranno con loro grossa parte della vita di questo pianeta.

Ecco gli screenshot e sotto il pensiero che è scaturito da questa mia ulteriore presa di coscienza.




<< Anche il verme più bavoso ed insignificante fa parte di quella immensità che è la natura, sta a noi proteggerli dai veleni chimici creati dalla specie dominante. Mi preoccupava il fatto di avere il dna in comune con questi esseri spregevoli che dominano il pianeta con l'oppressione e il ricatto.
Adesso ho capito che non ho niente da preoccuparmi perché ho SOLO questo insignificante acido in comune con gli homo sapiens sapiens che dominano la terra, solo il DNA, tutta genetica e niente altro.
L'evoluzione, che teoria idiota, ogni umano nasce pressoché vuoto, un essere perfettamente programmabile per i più svariati scopi.
Ed ecco che dal singolo individuo, gemello solo di se stesso, possiamo trarre i più svariati tipi di personaggi: Hitler e i nazisti delle SS (stessa programmazione?), i religiosi cattolici, protestanti, buddisti, i comunisti rossi, gli imperialisti ghibellini e businessman delle multinazionali, Giulio Cesare e gli antichi gladiatori del colosseo e via dicendo i personaggi più strampalati, spartani ed assurdamente concepiti dalla società votata alla morte e con una sola ideologia, il dominio.
Fortunatamente non abbiamo nient'altro in comune, destini differenti, fini e scopi opposti come la nostra energia vitale e questo lo vedo da come chi mi capisce è attratto da quello che faccio nel bene e nel male, con il fine ultimo di difendere e liberare i più deboli dalla schiavitù impostagli da questa cazzo di teoria dell'evoluzione, idiozia del cazzo. >>



David Panchetti

venerdì 16 maggio 2014

ANTIREPUBLIK INFEST 1 E 2 GIUGNO




Apertura danze Giovedì 29 Maggio dalle 7, buffet vegan e incontro con AGRIPUNK & EARTH RIOT vs MULTINAZIONALI, eventohttps://www.facebook.com/events/599248700171604

ANTIREPUBLIK INFEST 1-2 Giugno
Agripunk - Ambra (AR)
tutto solo tassativamente anarcovegan.
dalle 8:00 alle 22:00 cancello aperto
possibilità di dormire all'acciacco (a sacco) o di portarsi la tenda e anche di dormire in macchina nel piazzale.
Possiamo ospitare umani già da venerdì 30 maggio, in cambio o di una piccola offerta o di un'aiutino a tempo perso per sistemare tutte le cose per la festa (la schiena non è più quella di una volta purtroppo).

Domenica 1 Giugno
Spettro (firenze hc)
Drunken Corpse (siena drunkcore)
Interdizione (emilia violenta hc)
Slaughter In The Vatican (black sabbath core da la spezia e genova)
Peggioklasse (rap con attitudine punk da genova)

Lunedì 2 Giugno (è festa nazionalista)
MilkSnake (padua punk)
Kcv (ambracore old skull)
Othismos (iena hc da siena)
Astensione (anarch'oi-core dalla bat)

LA LISTA DEI GRUPPI E' IN EVOLUZIONE CHI VOLESSE PARTECIPARE CI CONTATTI SU FB O ANCHE AL 055 996946 (provate più tardi se non vi rispondiamo siamo occupati)

Le due giornate si svolgeranno all'insegna della musica e della liberazione animale. Il tutto contornato da cibo esclusivamente vegan autoprodotto.

Inoltre il 1 giugno coincide con l'ultimo giorno di una delle NoMeat Week mondiali e coincide anche col primo giorno di chiusura definitiva dell'allevamento che ci troviamo dietro casa.
Vogliamo farvi vedere come son belli questi lager chiusi e quanto son belli gli animali fuori da questi posti.

Un abbozzo di programma da stendere
Ore 8:00 apertura cancello e arrivo banchini
Ore 9:00 via alla cucina! (laboratori di autoproduzione per chi c'è)
Ore 12:00 via al pranzo! (vegan autoprodotto su prenotazione)
Ore 14-15 passeggiate, camminamento digestivo introspettivo ed evacuazioni animali svarie ed eventuali
Ore 15:00 via alla musica! (gruppi svari)
Ore 15-19 merende svarie e spazzolatura avanzi
Ore 19-21 fine concerti con conseguente cena da avanzi svarissimi
Ore 22:00 chiusura cancello. Chi è dentro e dentro, chi è fuori è fuori.

Offerte :
solo pranzo 15 €, su prenotazione
ingresso libero
merende svarie e gelato, prezzi vari dipende da quanto vi ingozzate, cmq sempre troppo poco per dei ricconi come voi.
da bere non lo portate da casa, abbiamo birra fresca e vino chianti.
noi vi diamo il bicchiere, non tentate di lavarlo, probabilmente lo rompereste, riportatecelo.

Si : distro, banchini cruelty-free, liberi artisti, liberi pensatori

No : nazifasci, nazipunk, nazivegan, duci, militari, picchiatori, cowboy.

I trasgressori saranno puniti con la crocifissione sul colle della morte.

Portate il cane, se ha bisogno del guinzaglio è meglio che non lo portate, fate come volete, se morde qualcuno poi lo butto in giardino (voi non il cane) coi miei cuccioli che sono sempre affamati.


Sempre per info, curiosità, prenotazioni e proposte 055996946
Link evento facebook http://www.facebook.com/events/878704122146818/

Agripunk & Earth Riot VS Corporation

Si recupera l'incontro contro le multinazionali e lo sfruttamento del nostro pianeta, si aprono le danze per l'ANTIREPUBLIK INFEST e si festeggia pure un compleanno!!

Ospiteremo gli amici di Earth Riot (Convivenza Pacifica) che ci parleranno di come le multinazionali stanno attuando il loro piano per distruggere il pianeta e farci ammalare.
Verrà proiettato Alma, un documentario di 45 minuti circa girato dallo stesso regista che ha curato Green...mostra la realtà dell'Amazzonia a livello di produzioni intensive sia per quanto riguarda l'industria della carne che quella delle monocolture di soia ecc...
Affronteremo così l'aspetto riguardante la corsa alle terre delle varie multinazionali, non rimanendo solo sull'Amazzonia ovviamente, trattando il fenomeno del land grabbing e dando indicazioni pratiche su come le scelte quotidiane possano fare la differenza, quindi spiegazione di alcune multinazionali in modo da fornire un quadro della situazione che possa essere il più chiaro possibile.